Libri E Storie Per Scrivere Un Buon Romanzo

Fusione a cera persa con alcool 4 chiacchiere con livio gambarini

Secondo Skinner, l'autore di lineare, il processo della dottrina procede correttamente e conduce a buoni risultati quando lo scolaro gradualmente acquisisce passi materiali e non fa così sbagli

1 In formazione tradizionale assegniamo i principi seguenti: presentazione; (la gradualmente accumulazione...); e... partecipazioni di scolari nel corso di formazione; systematicity; durabilities della conoscenza acquisita;...; comunicazioni di g) della teoria con pratica

La dottrina, secondo Skinner — è il processo di sviluppo allo scolaro di nuove strade di comportamento o modifica che già si è sviluppata. La probabilità di cui questo soggetto afferrerà alcuni nuovi, desiderabili, dal punto di vista dell'autore del programma, la strada di comportamento, nuova azione o una conoscenza certa, aumenti grazie alla sua ripetizione ripetuta. Comunque questa ripetizione non deve essere meccanica; i suoi risultati hanno a formato e prendono parte a contesto più largo.

1 E, alla fine, una sorta del programma misto che è derivato da un.. . e... programmi, chiama il programma siccome è stato sviluppato a università in Sheffield (la Gran Bretagna). Altro genere del programma misto è rappresentato dal programma di blocco cosiddetto sviluppato in Varsavia

Tra la formazione tradizionale e programmata dichiara anche che il fatto a una differenza che dentro il - ci sono opportunità reali di realizzare principi certi. Se in formazione tradizionale l'atto di principi come direttive di un dell'insegnante, ammetta teoricamente, da questo non segue che sono veramente realizzati praticamente.

I principi seguenti sono la pietra angolare di qualsiasi ha programmato : principio di divisione di un materiale di formazione nel piccolo...; 1 principio... scolari; principio.: stime di ogni risposta dello scolaro; principio... e tasso di formazione; principio dell'empirico... i testi programmati

1 Cinque principi della formazione programmata (li elencano di nuovo e confrontano la risposta alla manutenzione di una struttura formano la base generale di tipi diversi di programmi, vale a dire programmi lineari, ramificati e misti

Tali affermazioni sono corrette solo parzialmente. Indubbiamente, ci sono principi generali, sia in tradizionale, sia in formazione. I principi, per esempio, gli riguardano: individualizzazione di velocità e contenuto di formazione,, disponibilità, attività activization -, eccetera. Nello stesso momento, comunque, nella formazione programmata i principi che — anche, un come il principio di verifica esperta della manutenzione di o il principio di una valutazione immediata di ogni risposta di questo scolaro — non entrano in serie dei principi di lavoro tradizionale di formazione. Da questo ne consegue che i principi di formazione tradizionale non formano una base sufficiente della formazione programmata.

La formazione di su sistema lineare come i suoi principi consegue di condizioni del concetto della dottrina di strumento caratterizzata sopra può apparire mezzi utili di raggiungimento dei cambiamenti menzionati così, secondo Skinner. Tra loro sono tra il maggiore:

Principio di crescita graduale di difficoltà. Quel numero considerevole nella prima struttura delle istruzioni di direzione cosiddette, i agevolano lo scolaro è una conseguenza della sua riempitura di osservanza di spazi vuoti nel testo, gradualmente diminuzioni perciò il grado di difficoltà degli aumenti di programma.

1 principi Didattici che funzionano in formazione tradizionale — li elencano di nuovo, senza guardare nel testo, e confrontano la risposta alla manutenzione di una struttura 11 — (la forma, non faccia ) parzialmente una base (le basi) di formazione.

Gli elementi della formazione programmata, secondo la stessa opinione, è anche possibile trovare in concetti di Gerbart e i suoi scolari, e anche Dewey, Trenbitsky * e altro. È possibile incontrare perfino l'affermazione che, veramente, tutta la formazione senza il resto trova la camera in questi - e perciò ha il carattere più tradizionale: in una base e programmato e tradizionale gli stessi principi didattici si trovano.